La Provincia e i comuni di Anagni e Frosinone, invitano alla Biennale d'arte

La Provincia e i comuni di Anagni e Frosinone, invitano alla Biennale d'arte - Biennale d' Arte Contemporanea

La “Biennale di Arte Contemporanea" è finalizzata alla promozione e valorizzazione degli artisti nazionali, internazionali e della Ciociaria. Il concorso prevede l’allestimento di un’importante esposizione collettiva dal 1° al 30 di aprile alla Villa Comunale di Frosinone, nella Sala esposizioni della Provincia di Frosinone e nella Sala della Ragione ad Anagni. Tutte le opere saranno ospitate gratuitamente in un catalogo. La Biennale, a tema libero, si suddivide in 5 sezioni: pittura, scultura e installazioni, arte fotografica, video arte, arte virtuale.

Il regolamento

Il regolamento - Biennale d' Arte Contemporanea

Biennale di Arte Contemporanea

PITTURA, SCULTURA, ARTE FOTOGRAFICA, VIDEO ARTE, ARTE VIRTUALE

ART. 1 – Finalità

ART. 2 – Tecniche

ART. 3 – Giovani

ART. 4 – Premi

ART. 5 - Quota di iscrizione

ART. 6 - Modalità di iscrizione

ART. 7 - Modalità di Selezione e Mostre Collettive

ART. 8 – Responsabilità

ART. 9 – Consenso

 

ART.1 - Finalità

La “Biennale di Arte Contemporanea” è finalizzata alla promozione e valorizzazione degli artisti nazionali, Internazionali e della Ciociaria. Il concorso prevede l’allestimento di un’importante esposizione collettiva dal 1° al 30 aprile alla Villa Comunale di Frosinone, nella Sala esposizioni della Provincia di Frosinone, nella Sala della Ragione ad Anagni. Tutte le opere saranno pubblicate gratuitamente nel catalogo. La Biennale, a tema libero, si suddivide in cinque sezioni: pittura, scultura e installazione, arte fotografica, video arte, arte virtuale.

 

ART. 2 - Tecniche

La biennale è aperta a tutti gli artisti, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione. Ogni artista deve partecipare con due opere. Di seguito le specifiche tecniche:

· Pittura - opere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica (olio, tempera, acrilico, inchiostro, vinile, acquerello, grafite, matita, collage, etc.) e su qualsiasi supporto (tela, carta, legno, plastica, ferro, etc.). Le misure massime consentite per ogni opera sono di cm 150 per lato.

· Scultura e Installazione - opere create in qualsiasi materiale. Le opere possono anche avvalersi di suoni, luci, video e movimenti meccanici o elettrici. È possibile presentare le opere in forma di progetto digitale fotografico. Le misure massime consentite per ogni opera sono: base 3 metri, profondità 3 metri, altezza 3 metri, peso 100 kg. L'autore dell'installazione dovrà fornire all'organizzazione del premio tutti i materiali necessari per l'allestimento dell'opera e sovraintendere personalmente all'allestimento stesso.

· Arte fotografica - fotografie su supporto analogico in b/n e a colori, fotografie digitali in b/n e a colori, elaborazioni digitali in b/n e a colori. Le misure massime consentite per ogni opera sono di 100 cm per lato.

· Video Arte e Animazione - video, film e opere realizzate con tutte le tecniche di  animazione su qualsiasi supporto digitale e analogico. Le opere dovranno durare un massimo di 15 minuti, titoli di apertura e di coda compresi. Per la mostra finale sono richieste le opere originali riversate o salvate su DVD in alta qualità e in formati compatibili con i più diffusi strumenti di lettura.

· Arte virtuale: opere interamente realizzate al computer, grafica 3d, installazioni virtuali, opere realizzate con applicazioni per smartphone o tablet, video interamente realizzati al computer, video virtuali, net art.

 

ART. 3 - Giovani

La Biennale d’Arte prevede anche una sezione dedicata agli alunni delle Scuole d’arte e delle Accademie. È prevista anche una sezione dedicata all’arte sacra.

 

ART. 4 – Premi

1) Premio acquisto "Città di Frosinone" di mille euro; 2) Ogni sezione avrà un premio consistente in mostre collettive e personali in prestigiose sale espositive. Le mostre dell’esposizione della Biennale come sopra indicate sono comprensive di inviti, vernice e comunicati stampa che verranno realizzati insieme all'allestimento e all’organizzazione delle Mostre. Le spese di trasporto (andata e ritorno) e le eventuali assicurazioni delle opere saranno a carico e cura degli Artisti, che dovranno contattare la Biennale entro mesi due dall'inaugurazione della Mostra pena la perdita del premio. Tutte le opere non premiate rimarranno di proprietà degli Artisti; 3) Una speciale giuria composta dal critico americano Peter Frank, dal prof. Biagio Cacciola e dal direttore artistico della Biennale, Alfio Borghese, selezioneranno 3 opere di 20 artisti che esporranno negli Stati Uniti all’ “Oceanside Museum” di San Diego e all’ Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles in California.

 

ART. 5 - Quota di iscrizione

La quota di partecipazione, a parziale copertura delle spese di organizzazione, è di 200,00 euro per 2 opere candidate, da versare come indicato all’ART. 6. Per gli artisti under 25, la quota di iscrizione è di 100,00 euro per 2 opere. Gli artisti Under 25 hanno l'obbligo di inviare copia della loro carta d'identità tramite e-mail biennaleartevisiva@libero.it, altrimenti l'iscrizione non sarà ritenuta valida. Gli artisti dovranno conservare una copia del pagamento. La quota di iscrizione che comprende il catalogo gratuito non è rimborsabile.

 

ART. 6 - Modalità di iscrizione

Gli Artisti possono iscriversi via posta (fa fede il timbro postale) entro il 20 marzo 2016 al seguente indirizzo: Biennale d’Arte Contemporanea, Via Cesare Terranova 50 (già Via F Calvosa) - 03100 (Fr).

La scheda di iscrizione è reperibile sul sito www.biennaleartevisivacontemporanea.it e/o può essere richiesta al n. 0775.265591 del Comune di Frosinone oppure ai nn. 0775-730453 del Comune di Anagni. Mobile 333.7844222.

Insieme al modulo di iscrizione dovrà essere allegata una breve nota biografica, una fotografia in alta definizione di ciascun'opera (formato min. cm. 15x20 – formato max. cm. 20x30) riportante sul retro: nome, cognome, paese, titolo, dimensioni, tecnica, anno e copia del pagamento della quota di iscrizione. La documentazione (foto comprese) non verrà restituita.

Il pagamento della quota di iscrizione può essere effettuato con:

  • Bollettino Postale intestato a “Biennale di Arte Contemporanea”, n. 1004263032 con causale “Iscrizione Biennale di Arte Contemporanea 2016", nome, cognome e telefono dell’artista;
  • Bonifico Bancario alla Banca Popolare del Frusinate: IBAN IT 76I0529714801000010346674 con causale “Iscrizione Biennale di Arte Contemporanea 2016", nome e cognome e telefono dell’artista. Non si accettano addebiti di spese bonifico pena l’annullamento dell’iscrizione;
  • Presso la Segreteria del Premio: Frosinone, Via Cesare Terranova 50 (già Via F. Calvosa) dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 10.00 -13.00 e 16.00-19.00. Tel. 333.7844222.

Non si accettano assegni stranieri.

 

ART. 7 - Modalità di Selezione e Mostre Collettive

Il direttore artistico selezionerà non più di 300 opere che saranno allestite in un’importante esposizione collettiva dal 1° al 30 aprile alla Villa Comunale di Frosinone, nella Sala esposizioni della Provincia di Frosinone e nella Sala della Ragione ad Anagni. Tutti gli artisti partecipanti saranno ospitati gratuitamente nel catalogo.

L'allestimento e organizzazione delle Mostre sopra indicate saranno a cura della Biennale. Le spese di trasporto (andata e ritorno) e l'assicurazione delle opere selezionate saranno a carico e cura dei singoli artisti e dovranno pervenire entro il 26 marzo.

 

ART. 8 – Responsabilità

La Biennale, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura, alle opere o persone, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione. Ogni eventuale richiesta di assicurazione va sottoscritta dall'Artista stesso.

L’organizzazione invierà a tutti gli iscritti le comunicazioni pertinenti e eventuali modifiche che venissero apportate al presente bando. Si raccomanda di fornire un indirizzo e-mail reale.

 

ART. 9 – Consenso

Le decisioni della Biennale sono inappellabili e insindacabili. Gli artisti premiati hanno facoltà di rinunciare al premio senza però chiedere nessuna forma di risarcimento.

Ciascun candidato concede alla Biennale i diritti di riproduzione delle opere e dei testi rilasciati ai fini della redazione del catalogo, dell’archivio delle adesioni e della pubblicizzazione delle opere sul sito web della Biennale e su quelli istituzionali degli enti organizzatori e delle altre forme di comunicazione e attività dell'organizzatore.

Ciascun candidato autorizza espressamente la Biennale, nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 ('legge sulla Privacy') e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette.

 

La partecipazione alla Biennale implica la conoscenza e la totale accettazione del presente Regolamento.

Scheda d'iscrizione

Scheda d'iscrizione - Biennale d' Arte Contemporanea

La Biennale 2012 e La Biennale 2014

Alcune opere della Biennale 2012
La Biennale 2012 e La Biennale 2014 - Biennale d' Arte Contemporanea
Il catalogo 2012 Il catalogo 2012 [3.691 Kb]

Informazioni

Informazioni - Biennale d' Arte Contemporanea

Comune di Frosinone

Tel. 0775.265591 Piazza VI Dicembre - 03100 Frosinone

Comune di Anagni 

Tel. 0775.730453 Via Vittorio Emanuele, 187 - 03012 Anagni

Mobile 333.7844222
Via Cesare Terranova, 50 (già Via F. Calvosa) 03100 Frosinone
biennaleartevisiva@libero.it

  • 27/05/2016
  • Invia a un amico